La nostra bella villa comunale di Cassino potrebbe essere meglio valorizzata (++video)

La nostra villa comunale è davvero un luogo incantato ed è attraversata dal fiume Gari che ad un certo punto forma uno stupendo laghetto naturale all’interno del quale di solito è possibile riconoscere un buon numero di specie animali. 

In questo video, girato qualche giorno fa, si può ammirare una famiglia di anatre che spassionatamente si diverte nuotando e starnazzando. 

Spiace notare che il manto erboso circostante non è del tutto sistemato accuratamente come spetterebbe ad un posto di “si tanta bellezza“. 

Purtroppo col passare del tempo e con il succedersi delle amministrazioni comunali dobbiamo prendere atto che la situazione rimane sempre la stessa: i luoghi di interesse culturale, storico e naturalistico della nostra bella città non vengono di fatto curati come dovrebbe essere fatto.

Ad ogni modo, sperando di non chiedere troppo, prego chi di dovere di calendarizzare periodicamente almeno il taglio dell’erba (già sarebbe tanto).

Spero che prima o poi, come è accaduto con il vicino parco Baden Powell (ma con modalità diverse, magari ad evidenza pubblica…!!!), attraverso opportuni avvisi pubblici, possa essere concesso a più privati l’istallazione di piccoli ed ecologici chioschi in cambio di una attenta e costante cura del verde pubblico.

Con lo scopo di essere una persona propositiva sottopongo all’attenzione del lettore un progetto realizzato dagli alunni del Geometra di Cassino intitolato “INTERVENTI D’INGEGNERIA NATURALISTICA PER LA SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO CASSINATE CON RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA VILLA COMUNALE DI CASSINO che ha ottenuto il 1° premio nell’ambito del concorso “la Cassino che vorrei” indetto nel 2015 dall’associazione di cittadinanza attiva Meritocrazia Italiana.

N.B. Ai sensi della legge sul diritto d’autore (L. 22 aprile 1942 n. 633) si fa espresso divieto di riproduzione dei contenuti del presente articolo da parte di terzi senza citarne la fonte espressamente. Per le riproduzioni on-line inserire il link di questo post.

Lascia un commento