Internazionalizzazione pmi della provincia di Frosinone

In questo periodo in cui le aziende stanno quasi dimezzando il proprio fatturato a causa della flessione delle vendite c’è bisogno di trovare nuovi mercati a cui rivolgersi per limitare il più possibile questo a dir poco noioso fenomeno.
Sono convinto più che mai delle grandi opportunità offerte dalle piazze del nord America e, in particolare, del Canada.
Per questo motivo non mi sono fatto scappare l’appuntamento proposto da Sviluppo Lazio (azienda partecipata della Regione Lazio) che ha organizzato in data 21 novembre scorso un incontro “one to one” con alcuni delegati della Greater Toronto Marketing Alliance (agenzia a cui si può rivolgere chi vuole investire e creare impresa in Canada) e della Camera di Commercio Italiana dell’Ontario.

In quest’occasione ho avuto modo di raccontare alla gentilissima Dott.ssa Claudia Barbiero e all’illustre Dott. Giovanni Silvestri la qualità delle eccellenze tipiche prodotte dalle aziende agroalimentari del territorio (Ciociaria e Alta Terra di Lavoro.
Gli ho parlato dell’ottimo vino Cabernet DOC di Atina, del Fagiolo Cannellino DOP, del Peperone di Pontecorvo DOP, dell’ottimo miele prodotto su queste terre, delle creme alimentari biologiche e del formaggio biologico.

Tutte eccellenze tipiche prodotte a pochi km da Cassino da grandi e coraggiosi imprenditori agricoli che con l’occasione, conoscendoli tutti personalmente, voglio salutare caramente.
Entrambi hanno dimostrato un forte interesse e mi hanno dato appuntamento per l’inizio del nuovo anno per intraprendere un percorso condiviso finalizzato a penetrare il mercato dell’Ontario.
Da questa esperienza non posso che sentimi contento perché sono convinto di aver fatto qualcosa di buono per il territorio in cui vivo.
Prossimamente parteciperò ad altri incontri volti a trovare nuove opportunità per far conoscere sempre più le nostre piccole grandi aziende!

N.B. Ai sensi della legge sul diritto d’autore (L. 22 aprile 1942 n. 633) si fa espresso divieto di riproduzione dei contenuti del presente articolo da parte di terzi senza citarne la fonte espressamente. Per le riproduzioni on-line inserire il link di questo post.

Lascia un commento